Sollevare il coperchio della scatola, estrarre l’album con delicatezza e appoggiarlo sul tavolo, girare le pagine con calma e percepire le caratteristiche della carta, sgridare amici e parenti perché osano avvicinarsi più del dovuto, soffermarsi sulle foto di gruppo e commentare le espressioni degli invitati. All’improvviso “wow”!
Sfogliare un album di matrimonio è un’emozione che si fa nuova ogni volta.
Sono fortunata, lavoro con persone che sentono ancora la necessità di tenere tra le mani i lori ricordi e e che considerano inestimabile il valore di una stampa.

Questo è l’album artigianale creato per Marco & Elena: fotografie stampate su carta Xper Premium White da 320gr e applicate, rilegatura giapponese, custodia a coulisse, rivestimento in tela azzurra, risguardi Favini Burano rosso e marcatura a secco delle iniziali.

Ciascuna coppia ha un’identità e un gusto estetico che la rappresenta ed è solo tenendo a mente questo concetto che è possibile uscire dallo standard e dare vita a un progetto unico, irripetibile, in completa armonia tra i vari elementi. Personalizzare significa poter scegliere e creare ad hoc come un abito sartoriale: stampe dai colori brillanti e da una profondità senza uguali, tele, carte naturali e pregiate, materiali e rilegature di ogni tipo. La fantasia non conosce limite: sogni, dettagli, momenti e ispirazioni prendono forma.

“Le fotografie sono la nostra memoria quando i ricordi iniziano a perdersi nel tempo.”

SILVANA STREMIZ